Chi siamo

La nostra Storia … in breve …

2019

Il 2019 è stato un anno di implementazione e potenziamento. Abbiamo infatti acquistato un furgone Fiat Ducato, dotato di torre faro, che abbiamo allestito a Sala Radio mobile e a trasporto di attrezzature pesanti. A contribuire a tutto ciò, di rilevante importanza è stata la collaborazione che abbiamo stipulato con il Comune di Spirano (BG), con cui prestiamo servizio per interventi di carattere emergenziale e di volontariato. Inoltre, alcuni dei nostri volontari hanno contribuito alla costruzione del Campo Scuola di Asola (MN) nel mese di Luglio e al monitoraggio della frana a Santa Caterina Valfurva (SO) nel mese di Agosto.

 

45388497_2791091744297646_7600458913950990336_n

2018

Nel corso dell’anno abbiamo partecipato a diverse attività di Protezione Civile, sia addestrative (esercitazioni) che emergenze reali tra cui gli episodi di maltempo che hanno colpito a cavallo dei mesi di ottobre e novembre il nord d’Italia. I nostri volontari infatti hanno effettuato diversi interventi sia livello locale, ma i più significativi sono stati messi in opera in provincia di Belluno dove si è intervenuti massicciamente con le motopompe per cercare di ripulire le zone devastate dagli allagamenti.

 

23120009_2057440467662781_6362333014932702771_o

2017

Anche il 2017 è stato un anno impegnativo e ricco di eventi significativi tra cui la visita di Papa Francesco a Monza, che ci ha visto impegnati sia in ambito TLC che per assistenza alle migliaia di persone in transito. Inoltre abbiamo ospitato sul nostro territorio l’esercitazione nazionale della SNE (Supporto Nazionale Emergenze) di cui la nostra Associazione è federata. Con SNE abbiamo allestito in Canonica d’Adda un campo soccorritori e provato nei pressi del fiume adda le nuove motopompe idrovore e le nuove attrezzature TLC con la presenza di osservatori del DPC.

 

14258080_527270644144187_6160012324829542843_o

2016

Il 2016 è stato un anno ricco di attività. Abbiamo partecipato ad alcune importanti esercitazioni di Protezione Civile, tra cui quella nel mese di settembre a Torre Pallavicina in occasione del Campo Scuola 2016 “Anch’io sono la Protezione Civile”. Poi ancora a Ponteranica nel mese di giugno con l’esercitazione “Maresana Sicura 2016” in collaborazione con il locale gruppo comunale ed allo stesso modo ad aprile in Pontirolo Nuovo. Ovviamente non è venuto meno il supporto ad eventi sportivi come la Felice Gimondi, o le tante camminate benefiche organizzate da Alpini e dalla Croce Bianca.

 

Canonica

 2015

L’associazione ha partecipato a molteplici attività, tra cui l’esercitazione intercomunale a Canonica d’Adda di Protezione Civile, dove abbiamo avuto la possibilità di testare le nostre capacità ed allo stesso modo le nostra attrezzature.  A gennaio l’Istituto Superiore Belotti di Bergamo ci ha dato la possibilità di svolgere la prova di evacuazione dei locali scolastici. Inoltre continua la collaborazione con la Croce Bianca di Boltiere per il supporto alla manifestazione che ogni anno organizzano.

 

bremach

2014

Il 2014 si annuncia un anno importante per l’Associazione che intende consolidare i rapporti di collaborazione già in essere con altri gruppi di Protezione Civile e crearne di nuovi.
Inoltre prosegue il “Progetto Scuole” dove i volontari continuano il percorso formativo agli studenti delle scuole primarie sulle tematiche della sicurezza e della Protezione Civile.
In più si è aggiunto alla flotta un nuovo automezzo, un BREMACH 4×4.

 

ducatosmall2013

L’inizio dell’anno ha visto l’aumento dei volontari iscritti sfiorando quota 24. Abbiamo inoltre dato vita ad un gemellaggio con l’Associazione ANPS (Associazione Nazionale Polizia di Stato) e con il Gruppo Comunale di Comun Nuovo (BG).  Inoltre è stato potenziato il parco mezzi acquisendo due nuovi mezzi: un Ducato ed un Doblò.

 

mantova2012

Nei mesi di maggio e giugno abbiamo partecipato alla prima emergenza, infatti siamo intervenuti in quello che è stato definito “terremoto dell’Emilia” ma che in realtà ha interessato anche parte del territorio del basso mantovano lombardo, proprio in quelle zone abbiamo operato e nello specifico presso il campo sfollati di San Giacomo delle Segnate (MN).
Verso la fine dell’anno, il 4 dicembre arriva anche l’iscrizione nell’elenco delle Organizzazioni di Volontariato del Dipartimento della Protezione Civile. Sono state poi donate all’Associazione due caravan (roulotte) che verranno nei prossimi mesi adibite a CTM (Centro Trasmissione Mobile) e Segreteria da campo. Queste due funzioni infatti sono le specializzazioni e l’eccellenza della FIR CB.

 

laguna2011

Il 9 febbraio l’Associazione è stata iscritta alla sezione Provinciale dell’albo Regionale del Volontariato di Protezione Civile.  Inoltre nello stesso periodo è stata fatta l’iscrizione alla Federazione Italiana Ricetrasmissioni (FIR CB). Poco tempo dopo, nel mese di maggio, è stata donata al gruppo da un cittadino benefattore  un’autovettura (renault laguna).

 

bebe

2010

Il 2 giugno oltre ad essere la Festa delle Repubblica è anche il giorno in cui è nata, in Canonica d’Adda alle 18.30, l’Associazione di volontariato denominata VOLONTARI DELL’ADDA ONLUS.

 

 

logo_Su_Tuta

Le telecomunicazioni d’emergenza sono la nostra specializzazione prevalente.

Anche se la tecnologia nel corso degli anni ha visto la diffusione di sistemi di telecomunicazione sempre più sofisticati ciò non non significa che gli stessi siano affidabili in situazione di emergenza.

Quante volte abbiamo visto infatti la caduta delle reti di telefonia mobile a seguito di eccesso di traffico di utilizzatori o di black-out elettrici ?

L’uso delle radio è di fatto l’unico mezzo di comunicazione affidabile nelle emergenze.

Ma affinchè le radiocomunicazioni siano efficienti occorre avere personale addestrato che sappia utilizzare le varie apparecchiature radio in dotazione, dai vecchi CB alle reti digitali.

La nostra Associazione infatti dispone e promuove l’uso di tutte le attrezzature radio. Il CB (27 Mhz) ad esempio è un ottimo punto di partenza per il neofita che si vuole avvicinare al mondo delle radiocomunicazioni. Il CB  infatti è un apparato radio ricetrasmittente di debole potenza e di libero uso. Di facile installazione in auto permette al volontario di trasformare la sua autovettura in “radiomobile” per poter raggiungere le zone interessate da aventi critici per comunicare con le varie sale operative. Oggi il CB viene ancora utilizzato in molte realtà, l’Associazione Volontari dell’Adda lo utilizza ancora in parallelo con reti VHF e UHF civili.

chisiamo2L’associazione vuole essere prima di tutto una grande famiglia.

I volontari sviluppano fra loro prima di tutto un rapporto di fratellanza e sono sempre  pronti ad aiutarsi in caso di problema.

Ai volontari non si richiede un minimo di ore come spesso  accade presso altre realtà di volontariato, ai nostri volontari chiediamo di dare priorità prima alla famiglia, poi al lavoro ed infine all’ Associazione.

I volontari vengono sempre tenuti informati delle attività del gruppo attraverso un sofisticato sistema di allertamento informatico che utilizza e-mail ed SMS.

In ogni momento possono decidere se partecipare o meno alle attività proposte.